Acquisti on line qualche consiglio

14 Apr 2018

 

 

Ieri parlavo proprio di questo argomento con una mia amica, così ho deciso di condividere con voi qualcosa di quanto ci siamo dette.

La domanda che mi sono sentita porre e che tutti abbiamo fatto, me compresa, è stata: ma come faccio a distinguere la differenza tra un buon prodotto e uno meno buono o addirittura pessimo, se dalle foto sembrano uguali? Dal prezzo?

A volte ci sono prezzi così diversi per un prodotto simile, che sembra impossibile possa essere vero, chi mi vuole imbrogliare? Chi vende ad un prezzo alto, proponendo un prodotto di qualità dubbia? Oppure chi vende ad un prezzo molto basso?

Personalmente prima di acquistare on line cerco di fare una ricerca accurata osservando con molta attenzione le fotografie e le descrizioni. Un buon prodotto non potrà mai costare molto poco perchè la manodopera che lavora senza essere sfruttata ha sempre un alto costo. Il sito deve essere ufficiale, trasparente, non di dubbia provenienza, dove generalmente le foto sono molte, chiare, ben illuminate, con tutti i particolari ben descritti e messi in evidenza. si deve avere la sensazione di avere l'imbarazzo della scelta, e la presentazione del sito dovrebbe essere molto completa. Se si tratta di prodotti particolari, come per esempio lo sono i miei, meglio se c'è la possibilità di contattare direttamente il produttore. Un prodotto ben fatto non ha paura di mostrare tutti i particolari, anzi è fiero di raccontare la storia della sua azienda, di far vedere come lavora, raccontando la sua filiera produttiva. Un buon tessuto, naturale, puro, con caratteristiche di ottima durata, non potrà mai costare poco, e il prodotto con il quale è fatto di conseguenza. Se io dico che dipingo a mano ogni singolo capo, significa che impiego molto tempo a realizzarlo, quindi non potrà costare poco. Se racconto però queste cose, è giusto che vi sia un riscontro: un video o una foto.  In questo sono molto utili i social network: Instagram, Pinterest, Facebook, possono aiutare a capire qualcosa di più sul prodotto e su chi lo realizza e poi la coerenza: se nelle descrizioni leggo "fatto a mano", "pezzo unico", "dipinto a mano" e vedo che vengono proposti dieci prodotti con le medesime caratteristiche, forse qualcosa non va. Per concludere, se ho la sensazione di aver toccato il prodotto descritto, conosciuto chi lo realizza, e so che se ci dovessero essere dei problemi, verranno risolti, allora acquisto.

Un esempio? Sono entrata nel sito www.levis.com. Ho letto la loro storia, guardato le foto dei particolari di cuciture ed etichette, letto alcuni articoli che spiegano perchè è meglio acquistare un prodotto fatto in un certo modo. E' tutto molto chiaro e ben spiegato. Al di là del prodotto, mi è piaciuto.

 

Qualche consiglio ulteriore? Seguite Carotilla su You tube e su Instagram se avete scaricato l'app. Lei è una blogger molto seria. Io la seguo su Instagram e mi piace molto la sua filosofia di shopping. Il mondo del web è come il mondo vero, perchè è fatto da persone vere. Io penso, io scelgo. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© Laura Piacquadio