Un nuovo amico in cucina


il mio bel comodino da cucina

Ecco, il mio vecchio comodino con un nuovo look. Ho deciso di utilizzarlo in cucina perchè volevo dare all'ambiente un sapore vintage e perchè mi serviva un jolli, piccolo come un comodino ma simile ad una credenza. Ora che è grigio come il resto dell'arredo, è perfetto con la cucina grigia ed il piano in acciaio. L'ho dipinto di grigio che ho ottenuto mescolando al colore acrilico bianco una punta di nero, diluito parecchio e steso con pennellate date a caso. Asciugato il colore ho carteggiato tutto, facendo intravedere il lavoro sottostante. Sembra davvero vecchissimo, perchè si intravedono tutti gli strati, il lavoro del tempo. Un mobile così è davvero versatile, è caldo perchè di fatto a mano, con legno e non agglomerati come il truciolare, il grigio si abbina a qualsiasi altro colore, e questo sapore vecchio diventa contrasto sia con un arredo contemporaneo, sia con un arredo più classico. Volete copiarlo? Per un lavoro simile sono perfetti i vecchi mobili della nonna o quelli in stile degli anni '60 o '70. Basta dare una mano di primer bianco e poi procedere come indicato.